DATA INTEGRITY, DATA BACKUP O TUTTI E DUE??

I nostri specialisti ottimizzano soluzioni Server oppure tramite unita esterne da collegare ai Server, File Server, Data Server, Cd-Rom Server, Rack Server, Alimentazione etc etc.

DATA INTEGRITY

Data Integrity significa la duplicazione “live” dei dati sul server mentre si lavora, tipicamente il tutto avviene su sistemi NAS e/o RAID 0, 1 o 5.

Il cosiddetto RAID (Redundant Arrays of Inexpensive/Independent Driver) vi permette di distribuire i dati su più dischi, se uno dei drive si danneggia non avrete cali di prestazioni o perdita di dati.

Se si rompe un disco del server si può continuare a lavorare, viene notificato l’avanzamento e eventuali problemi agli amministratori del sistema.
Nel caso di riparazioni il tutto avviene senza che nessuno se ne accorga, evitando disagi agli Utenti e/o fermi dei Pc.


DATA BACKUP

sono quei dispositivi e quelle procedure per la copia, la conservazione e l’archiviazione dei vostri dati anche su base storica.

Anche qui si può continuare a lavorare, vengono notificati gli avanzamenti e eventuali richieste di manutenzione agli amministratori del sistema

Non cadere nella trappola del fai da te, usa il nostro numero verde e i nostri esperti risolveranno velocemente tutti i tuoi interrogativi. Il tempo è denaro, non rischiare di perderlo…

 

 

 



Alcune domande prima di iniziare….

REQUISITI, MANUTENZIONE, INFORMAZIONI AMBIENTALI….


ELEMENTI ESSENZIALI PER UN SISTEMA DI INTEGRITÀ DATI E DI BACKUP SONO:

Dispositivi Hardware RAID, LTO, DLT, DAT, NAS, CD, ZIP, DISCHI:

I dati possono essere immagazzinati su dischi o combinazione di dischi e nastri??

Per prima cosa è un ottimo ed economico “must” installare un sistema RAID/NAS.

RAID 1 e RAID 5 provvedono alla migliore combinazione di performance, capacità, protezione ed economicità.

I nostri sistemi RAID sono implementati con le tecnologie più performanti e delle migliori marche (Ata, Pata, Sata, Scsi, SataII, Ultra Scsi, Scsi 160/320)

Parallelamente ai sistemi RAID/NAS al momento fare backup su nastro è il metodo più sicuro e più economico al tempo stesso, ma visto il continuo calare prezzi dei dischi si possono eventualmente scegliere soluzioni ibride

I nastri magnetici digitali sono affidabili, economici e provati sul campo da anni.

Ci sono parecchie tecnologie in uso oggigiorno.

Ci sono differenze tra di loro e vantaggi di cui approfittare



DLT™

DLT è una tecnologia davvero robusta che offre, capacità e performance a prezzi molto vantaggiosi. Oltre 100 milioni di cassette DLT e 2 milioni di lettori sono stati venduti. I DLT offrono molti modelli con differenti caratteristiche di prezzo/performance. Mean Time Between Failure (MTBF – Tempo medio di rottura) per i drives DLT e di circa un incredibile 250,000 ore di MTBF.


LTO™

Linear Tape Open, conosciuti come LTO, sono conosciuti per le grandi performance di velocità e di capacità. I driver LTO sono un eccellente scelta per grandi capacità in presenza di poco tempo per i propri backup. LTO mantiene un eccezionale affidabilità testata oltre 250,000 ore di MTBF.


DAT™/DDS

Digital Audio Tape, conosciuta come tecnologia DAT o DDS, è un’altra scelta popolare per I sistemi di backup. Basata su un nastro da 4mm, il DAT è una soluzione low-cost rispetto agli altri formati. Per bisogni e capacità limitate e in presenza di molto tempo a disposizione il DAT è una eccellente scelta dovuta alla economicità sia dei driver che dei nastri.

AUTOLOADER

Con il termine Autoloader ci si riferisce a un dispositivo di backup multiplo dove i nastri o i dischi sono scambiati automaticamente tra i vari slot.
Gli Autoloader sono controllati direttamente dai Software di backup che automaticamente semplificano l’automazione dei processi.
Molte aziende o ambienti di lavoro possono scegliere nel caso di grosse mole di dati soluzioni Autoloader con diversi drives e media.
Per scegliere la soluzione migliore che dipende da un numero di fattori, contatta direttamente i Nostri specialisti.

 

Non cadere nella trappola del fai da te, usa il nostro numero verde e i nostri esperti risolveranno velocemente tutti i tuoi interrogativi. Il tempo è denaro, non rischiare di perderlo…

 

 

 

SOFTWARE E PROCESSO DI BACKUP

I software di backup raccolgono I dati da varie sorgenti, come Pc e Servers a scrivono una copia di quei dati nei media dei dispositivi di backup, come per esempio nastri, dischi o soluzioni più o meno automatizzate.

Ci sono numerose soluzioni disponibili.
Questi prodotti sono altamente specializzati e spesso ottimizzati per lavorare con specifici drive o autoloader. Viene spesso offerta una certificazione per assicurare che sia i dispositivi hardware i nastri e i software agiscano ottimamente in sinergia. Le loro componenti la loro flessibilità e una gestione semplificata giustificano ampiamente il loro già esigui costi se non talvolta già integrati nel driver stessi.

Cosa cercare in un software di backup:

• Schedulazione basata su calendario per personalizzare le proprie strategie con pochi click di mouse.
• Facili wizards per configurare, backuppare e recuperare i tuoi files e applicazioni
• Abilità di backuppare e recuperare differenti Pc e sistemi operativi da un unica consolle
• Schemi di rotazione per gestire facilmente lavori di backup giornalieri, settimanali, mensili.
• Facilità di installazione con l’abilità di Data Recovery anche del sistema operativo (Disaster Recovery)

I migliori software di backup sul mercato includono:

· Symantec Backup Exec™ e NetBackup
· Yosemite Tapeware - One Button Disaster Recovery
· Computer Associates (CA) with BrightStor ARCserve®
· EMC Software con Legato Networker and Dantz Retrospect


LOCAZIONI ON-SITE E OFF-SITE:

Backup dei Backup, lasciare i Backup nello stesso posto dove sono stati creati li espone agli stessi rischi. Rotando i backup e collocandone copie in diverse locazioni su diversi media, si possono evitare disastri seri.


Per ulteriori informazioni chiama il N° Verde oppure manda un' Email QUI


Siamo a Vs. disposizione.